Gli Amici di Doccia promuovono restauri di opere prodotte dalla manifattura di Doccia e di documenti provenienti dall’Archivio storico del Museo di Doccia

La proprietà dei beni riprodotti è del “Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – Direzione regionale musei della Toscana”

Conclusione dei restauri di quaranta opere del Museo di Doccia in terracotta, gesso e cera grazie alla campagna fondi promossa da Artigianato e Palazzo in collaborazione con il Polo museale della Toscana, la Regione Toscana e l’Opificio delle Pietre Dure di Firenze

 

Conclusione del restauro di sei volumi antichi del Museo di Doccia in collaborazione con la Soprintendenza Archivistica e Bibliografica di Firenze. Restauro di Claudius Schettino, 2019

Mercurio (da Giambologna), ante 1751, cera, h 62 cm, Sesto Fiorentino, Museo Richard-Ginori della Manifattura di Doccia, inv. 88
Restauro di Francesca Romana Rossi, 2017

36 documenti appartenenti al carteggio del Fondo Gio Ponti conservato nell’Archivio storico del Museo di Doccia
Restauro di Veronika Wick Focacci, 2014

 

Gaspero Bruschi (modellatore), Arrotino, 1745 circa, porcellana, h 83 cm, Sesto Fiorentino, Museo Richard-Ginori della Manifattura di Doccia, inv. 5228
Restauro di Adriano Giachi e Laura Bilucaglia, 2007-2008